Oltre 100 partecipanti hanno preso parte all’ormai tradizionale cicloraduno ospedalieri, giunto alla 35esima edizione, valido anche come 17esimo memorial Pegaso 2.

Ampia partecipazione da tutta la provincia di Grosseto, con l’Mbm-Le Querce al primo posto come squadra presente più numerosa, seguita da Euro Team e Grosseto Cycling Team. Tre i percorsi previsti, cicloturistico, medio e lungo, in una giornata accompagnata da un sole davvero piacevole. Fondamentali, visto il gran caldo, i ristori lungo il percorso e il pacco gara finale.

Soddisfatti gli organizzatori della gara, terza tappa del circuito provinciale Uisp di cicloturismo. “Nonostante le numerose manifestazioni di questi giorni il nostro gruppo di fedeli partecipanti non ci abbandona mai – afferma Aldo Rotelli, responsabile del ciclismo per il Cral Asl 9 – vanno bene i 150 partecipanti e soprattutto gli elogi che abbiamo ricevuto per il percorso e l’organizzazione”.

“Per noi tenere è importante tenere vivo il ricordo di Pegaso, non vogliamo dimenticare quella tragedia – è importante per noi essere parte del circuito provinciale di cicloturismo Uisp e contribuire a far crescere questa disciplina, oltre a contribuire a una nobile causa visto che il ricavato viene da sempre in solidarietà”.

 

Percorsi

Ciloturistico Km 56 dislivello 640mt

Cicloturistica

 

Mediofondo Km 81 dislivello 1420mt

 

Granfondo Km 120 dislivello 2340mt

Un giorno all' Isola d'Elba con gli amici del CRAL USL9 Grosseto

L'isola d'Elba è conosciuta per la bellezza delle spiagge e del mare ma si può definire senza dubbio il paradiso dei ciclisti.

E noi sabato 23 settembre siamo partiti di buon ora da Grosseto per vedere se corrisponde al vero.

Partecipanti 14, con furgoncino scopo del nostro amico Ernesto , gli fanno compagnia Roberto e Luca. gli alti 11 in bici, ci aspettano 70 km relativamente facili. Arrivo a Portoferraio ore 7,45, giusto il tempo di scaricare le bici foto di rito, e si parte dopo pochi chilometri inizia un leggera salita che viene fatta in scioltezza, poi la discesa fino a Procchio altri 5 km e siamo a Marciana marina. E qui inizia la vera salita 5 km con pendenze del 7- 10%, il gruppo arriva sgranato al Poggio, piccola sosta per caffè spuntino , foto. S riparte ci aspetta una lunga discesa con qualche leggera salita il panorama e è stupendo calette, tutte le isole dell'arcipelago toscano . e la Corsica.A Marina di Campo si torna a Procchio per proseguire a Prtoferraio dove ci aspettaa un buon pranzo di pesce.. Alle 17 ci aspetta il traghetto per tornare a casa .

Un grazie a tutti partecipanti e alla prossima pedalata.

Venerdì 2 Giugno 2017

Per la 34° volta è stato spettacolo con il cicloraduno degli ospedalieri ,che era valido anche come 16° cicloraduno PEGASO 2 e come seconda tappa del circuito UISP di cicloturismo PEDALA LA MAREMMA.

Di buon mattino,a Roselle si sono trovati in 110, per affrontare una lunga pedalata di 120 chilometri alla scoperta della maremma , che ha portato i partecipanti a toccare Magliano e S:Caterina(2340 metri di dislivello ). Ma in tanti hanno scelto il percorso mediofondo di 81 chilometri e quello cicloturistico di 56.
Alla fine l'Euro Team è stato il gruppo più numeroso con 26 partecipanti , seguito da Free Bikers pedale Follonichese con 12 dall'Mbm con 9 dalla SS Grosseto e dal vivaio le querce con 7.

E' stata una bella edizione con dei percorsi veramente suggestivi che hanno permesso ha partecipanti di ammirare scorci davvero suggestivi della nostra maremma, con tre diverse possibilità per le varie caratteristiche dei ciclisti. Dopo 34 anni siamo ancora quie questo ci rende orgogliosi per ciò che siamo stati capaci di mettere in piedi, evidentemente il nostro impegno è apprezzato .
E' bello anche che la UISP abbia organizzato questo circuito di cicloturismo , un bel modo di godersi attraverso la bicicletta un pò tutto il territorio provinciale.

un grazie a tutte aspettandovi numerosi il prossimo anno

 

La manifestazione si è articolata su 3 percorsi con partenza alla francese ed hanno partecipato ciclisti in possesso del regolare tesserino UISP per l' anno 2017 e tesserati aderenti alla Consulta Nazionale.

Da quest' anno la manifestazione fa parte del circuito del Campionato Provinciale di Cicloturismo UISP.

I ristori in concomitanza con i punti di controllo sono stati tre. Poderone, Scansano e Santa Caterina.

Per consentire a tutti gli appassionati di partecipare al 34° Cicloraduno Pegaso2, sono stati individuati tre percorsi con vari livelli di difficoltà, sia di distanza che di altimetria.

 

Percorsi

Ciloturistico Km 56 dislivello 640mt

Cicloturistica

 

Mediofondo Km 81 dislivello 1420mt

 

Granfondo Km 120 dislivello 2340mt

In collaborazione con