Programma

38° edizione del Cicloraduno Pegaso2

La manifestazione si articola su 3 percorsi con partenza alla francese ed è aperta a tutti i ciclisti in possesso del regolare tesserino UISP per l' anno 2021 e a tutti i tesserati aderenti alla Consulta Nazionale.

Valida come prova del Campionato Provinciale Cicloturismo UISP, la manifestazione si articola su tre percorsi con partenza alla francese, ed è aperta soltanto ai tesserati con enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI in regola con il tesseramento per l'anno 2021.

Ritrovo, partenza e arrivo del Cicloraduno saranno a Grosseto, in Via Scansanese - SP 159 presso il nuovo Centro Commerciale CONAD. Si potrà partire dalle ore 7,30 alle 9,00.

I ristori saranno a disposizione dei partecipanti in concomitanza con i punti controllo di Poderone, Scansano, Santa Caterina e ARRIVO.

La punzonatura ai punti di controllo, di un braccialetto rilasciato all’iscrizione, servirà da convalida per il percorso effettuato

Responsabilità

È obbligatorio  l'uso del casco protettivo ed il rispetto delle norme del codice stradale. 

L’ iscrizione è considerata come dichiarazione di idoneità fisica, si declina per cui ogni  responsabilità per qualsiasi incidente che dovesse verificarsi prima, durante e dopo la  manifestazione.

Per quanto non contemplato si fa riferimento al regolamento nazionale UISP  di cicloturismo ed a quello della società di appartenenza in materia infortunistica. 

La società organizzatrice declina ogni responsabilità per inadempienze al Codice della Strada. 

Pacco Gara

La quota di partecipazione è di euro 10.00  e comprende assistenza, ristori, pacco omaggio al termine della manifestazione. Premi speciali per le società con il maggior numero di partecipanti